Seminario – Recent advances in Transference-Focused Psychotherapy and Applied Transference-Focused Psychotherapy.

 

Cari Amici del Cscp,

Siamo felici di segnalarvi un interessante seminario dal titolo “Recent advances in Transference-Focused Psychotherapy and Applied Transference-Focused Psychotherapy”, che si terrà il 5 Ottobre dalle 9.00 alle 12.00 presso l’Università degli studi di Milano Bicocca Sala Lauree Dipartimento di Psicologia (Edificio U6 Piazza dell’Ateneo Nuovo).

Il seminario sarà tenuto da Frank Yeomans, MD, PhD, Clinical Associate Professor of Psychiatry, Weill Medical College of Cornell University Lecturer, Columbia University Center for Psychoanalytic Training and Research Director, Personality Studies Institute Director, ISTFP Training.

La Transference Focused Psychotherapy (TFP), ideata da Otto Kernberg e dal gruppo del Personality Disorders Institute (Weill Cornell Medical College) di New York, è un trattamento intensivo di media durata che mira ad affrontare i nodi della organizzazione intrapsichica della personalità. Le ricerche empiriche confermano che la TFP è una delle poche psicoterapie che, sulla base della ricerca empirica, ha acquisito lo statuto di evidence-based per il trattamento del Disturbo Borderline di Personalità. Nella Transference Focused Psychotherapy il terapeuta lavora con il paziente per capire i significati e i motivi del suo comportamento e per rafforzare le sue capacità di sopportare le frustrazioni, la rabbia, la solitudine evitando di agire impulsivamente questi sentimenti.

Il seminario sarà introdotto da Fabio Madeddu, Università Milano Bicocca, Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicologia del Ciclo di Vita.

Nel corso del seminario intereverranno Chiara de Panfilis, Università degli studi di Parma e Sergio Dazzi, TFP Teacher and Supervisor.

Vi segnaliamo che l’ingresso è gratuito.

Per scarica la LOCANDINA, CLICCA QUI.

 

Se ti è piaciuto questo contenuto, credi nell’importanza della diffusione della Cultura Psicologica, ti interessa partecipare e/o sostenere il nostro progetto puoi associarti cliccando QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*