Lezione Magistrale – Loss, Trauma, and Human Resilience: An Elementary Approach – George A. Bonanno

 

Cari Amici del Cscp,

Abbiamo il piacere di segnalarvi la lezione magistrale del prof. Geroge A. Bonanno della Columbia University che si terrà mercoledì 4 luglio dalle 10:00 alle 13:30, presso la Sigmund Freud University di Milano.

Il titolo della lectio magistralis sarà “Loss, Trauma, and Human Resilience: An Elementary Approach” e di seguito vi riportiamo l’abstract della lezione:

Psychological resilience has become a popular concept, and as a result has taken on myriad and often overlapping meanings. To be a useful framework for psychological research and theory, I. have argued that the study of resilience must explicitly reference each of four constituent temporal elements: (a) baseline or pre-adversity functioning, (b) the actual aversive circumstances, (c) post-adversity resilient outcomes, and (d) predictors of resilient outcomes. To illustrate these elements, I described research from my lab using latent trajectory modeling to identity prototypical trajectories of outcome, including resilience as well as chronic psychopathology, recovery, delayed difficulties, and improved functioning. We observed these trajectories in response to a range of PTEs, including bereavement, terrorist disaster, military combat, spinal cord injury, bio-epidemic, and cancer surgery. I will also describe our research on predictors of the resilience trajectory and devote particular attention to our research on various components of flexibility in coping and emotion regulation, as well as other resilience-promoting factors“.
George A. Bonanno, Ph.D. è professore di psicologia clinica, direttore del laboratorio “Loss, Trauma, and Emotion” e direttore del “Resilience Center for Veterans and Families” della Columbia University. Gli studi del professor Bonanno si concentrano su come gli esseri umani affrontano la perdita, il trauma e altre forme di avversità, con un’enfasi sulla resilienza e sul ruolo dei processi di regolazione emotiva. Il lavoro empirico e teorico del Professor Bonanno si è concentrato per oltre 20 anni sulla definizione e documentazione della resilienza di fronte a perdite o potenziali eventi traumatici, tra cui perdite, attacchi terroristici, epidemie, lesioni traumatiche ed eventi medici potenzialmente mortali per identificare le variabili psicologiche e contestuali che prevedono sia esiti psicopatologici che resilienti. La sua ricerca è stata finanziata dal National Institutes of Health, dalla National Science Foundation, dalla Rockefeller Foundation e dalla U.S.-Israel Binational Science Foundation. Il suo libro più recente è The Other Side of Sadness (Basic Books).
Se ti è piaciuto questo contenuto, credi nell’importanza della diffusione della Cultura Psicologica, ti interessa partecipare e/o sostenere il nostro progetto puoi associarti cliccando QUI