Seminario – Il narcisismo: tra rabbia e vergogna.

Cari amici del CSCP, siamo felici di patrocinare il seminario “Il narcisismo: tra rabbia e vergogna”, che avrà luogo sabato 10 febbraio dalle 9.30 alle 13.30, presso Philo (Scuola superiore di pratiche filosofiche).

Il tema del narcisismo ha attraversato l’intero sviluppo del pensiero psicoanalitico per giungere – ampiamente rivisitato – fino a noi. Il termine stesso è stato usato per definire temi evolutivi, psicopatologici, sociologici e diagnostici.

Il seminario vuole ripercorrere le diverse prospettive che hanno accompagnato tali approfondimenti, a partire da testi classici come Introduzione al narcisismo di Freud fino alle riflessioni più recenti di Mitchell e di Kernberg.

Incontreremo questioni articolate, che vanno dai riferimenti diagnostici, spesso utili ma riduttivistici, ad aspetti culturali di grande respiro e significato anche storico, rintracciabili negli sfondi mitologici e narrativi che hanno costituito nel tempo uno scenario mutevole: dal mito di Narciso, e dalle sue versioni, alla cacciata dall’Eden, dal Puer a Conrad, dal Don Giovanni al destino di Eco.

Gli affetti di fondo che emergono paiono prendere la forma della rabbia e della vergogna, entrambi segnati dalla ipersensibilità narcisistica e dalla vulnerabilità dell’autostima, veri e propri “marker” del narcisismo in un’ottica contemporanea. Rabbia e vergogna, spesso intrecciate tra loro, interrogano la clinica nel suo tentativo incerto di ampliare le possibilità creative e relazionali dei soggetti narcisisti.

Vi aspettiamo come sempre numerosi!

Costi e modalità di iscrizione

Costo 30 euro.

È necessario iscriversi al seminario scrivendo a [email protected] entro il 31 gennaio 2018.

Relatore

Fabio Madeddu, psichiatra, psicoterapeuta e psicoanalista, è professore ordinario di Psicologia clinica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Sede

Philo – Scuola superiore di pratiche filosofiche, via Piranesi 10/12 – Milano

Per scaricare la LOCANDINA del seminario, CLICCA QUI.

Se ti è piaciuto questo contenuto, credi nell’importanza della diffusione della Cultura Psicologica, ti interessa partecipare e/o sostenere il nostro progetto puoi associarti cliccando QUI