EDITORIALE – Cultura Psicologica: l’esplorazione continua!

imageSi avvicina la tanto attesa pausa estiva e, prima di salutarci per qualche settimana, abbiamo pensato di ripercorrere insieme a voi l’anno appena trascorso e cominciare a darvi qualche indizio sul calendario 2015/2016 (che potrete consultare su queste pagine a partire da settembre).

Come molti di voi che ci seguite da qualche tempo già sapete, il Centro Studi per la Cultura Psicologica è nato, da un iniziale piccolo gruppo di studenti (ormai ex-studenti) dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, con l’obiettivo primario di esplorare il complesso universo delle discipline psicologiche, provando inizialmente a portare all’interno dell’ambiente universitario quelle “pratiche” che spesso restano sconosciute almeno fino al tirocinio post-lauream. Partendo da una timida domanda iniziale (come si declina la realtà clinica?) abbiamo avuto, nel corso degli anni, la possibilità di ampliare la nostra indagine della Cultura Psicologica, anche grazie alle nuove (e preziose) questioni che ogni evento, grazie al confronto con giovani (e meno giovani) colleghi, ci permetteva di sollevare: abbiamo parlato di clinica e ricerca, delle nuove frontiere della psicoanalisi e al contempo dei padri italiani della disciplina, ci siamo confrontati sui limiti e sulle sfide del processo diagnostico…

Ed eccoci finalmente a quest’ultimo anno, che ha visto, insieme all’inizio (e la continuazione) di proficue collaborazioni con alcune delle scuole di psicoterapia e centri culturali milanesi e alla pubblicazione di nuovi contenuti sul nostro sito, la realizzazione di un ricchissimo calendario di eventi (per rivedere tutti nel dettaglio potete cliccare QUI), tra cui il seminario internazionale con il prof. Tronick (di cui potete vedere alcuni estratti video QUI), il ciclo di incontri “La psicoanalisi italiana si racconta…”, la giornata “DSM e dintorni. Cosa è cambiato e perché” e il secondo seminario internazionale dove abbiamo avuto l’onore di ospitare David J. Wallin.

In queste settimane stiamo mettendo a punto il calendario per il prossimo anno 2015/2016, nella speranza di continuare a proporvi contenuti sempre stimolanti e arricchire il confronto tra professionisti (in formazione e non) all’interno della galassia psicologica: prepariamoci dunque ad un autunno caldissimo!

Ecco allora primi due eventi da segnare in agenda:

31 ottobre 2105 – Seminario con il dott. Dante Trojan dal titolo “La psicoterapia breve focale: il modello della scuola di Ginevra”

13 novembre 2015 – Giornata di studio “Il trauma familiare: quando la relazione passa attraverso il carcere”

Detto questo non ci resta che ringraziarvi per averci seguiti con tanto entusiasmo e augurarvi delle serene vacanze (il caldo nonostante)… ci rivediamo a settembre!

Se ti è piaciuto questo contenuto, credi nell’importanza della diffusione della Cultura Psicologica, ti interessa partecipare e/o sostenere il nostro progetto puoi associarti cliccando QUI